Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

In partenza il settembre astigiano tra Palio e Douja, CONFCOMMERCIO in prima linea per il territorio.

Il “settembre astigiano” è alle porte con tante iniziative tra il nostro Palio che riprende dopo due anni di stop,la Douja ed il festival delle sagre.
Confcommercio Asti è in prima linea per le imprese ed il territorio in questo settembre “della ripartenza” per dare visibilità alle iniziative e manifestazioni che caratterizzano da sembre questo periodo emblematico per la città.
La Confcommercio promuoverà ed allestirà le vetrine dei negozi in collaborazione con i due Consorzi rispettivamente quello della Barbera e dell’Asti per valorizzare i vini del territorio e dare colore alle vie del centro durante le manifestazioni,inoltre, come già avvenuto nel 2019 insieme a Confcommercio Terziario Donna, unitamente a Confcommercio Giovani e FIMAA, ha riproposto l’allestimento di vetrofanie pubblicitarie nei negozi sfitti per il nostro settembre attuando così una politica di riqualificazione urbana.
Una importante novità di questo settembre sarà la collaborazione con l’Unione Industriale all’interno di palazzo Ottelenghi che ospiterà il salone del Vermouth dal 9 al 18 settembre dove Confcommercio proporrà una degustazione di salumi tipici e carne cruda battuta al coltello dall'Antica Salumeria - Pipil di Costigliole d’Asti da sempre un'eccelenza gastronomica del territorio.
Il Direttore di Confcommercio Asti Claudio Bruno:”Questo è un settembre che dovrà essere connotato come quello della ripartenza noi come associazione siamo in prima linea anche in qualità di partner stabili del distretto urbano del commercio della città di Asti.”continua Claudio Bruno :”La mission di Confcommercio Asti durante gli eventi più importanti della città è quella di dare visibilità al nostro territorio e renderlo attrattivo per i turisti. La visibilità è uno strumento che permetterà l’incremento di presenze in città utile per le nostre imprese

WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56
WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 3

WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 2
WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 1

 

palio-img logo douja PROGRAMMA-douja

Convegno EBT - Consigliera di parità

Il giorno 30 ottobre 2015 si è tenuto, presso la Camera di Commercio di Asti,

un importante convegno, organizzato dagli Enti Bilaterali del Terziario e del Turismo di Asti, unitamente alla Consigliera di Parità della Provincia, dal titolo “I bisogni reali delle Donne e delle Imprese. Opportunità per una politica condivisa”.
Il dibattito è stato coordinato dalla Consigliera di Parità della Provincia, dott.ssa Chiara Cerrato.
Dai relatori, prof. Francesco Longo dell’Università Bocconi, Aurelia della Torre vicepresidente nazionale terziario donna Confcommercio e Ivana Veronese segretaria nazionale UiltucsUil, è stato fatto il punto su un tema molto attuale nel dibattito politico contemporaneo ed è stata focalizzata l’attenzione in particolare sul terzo settore in cui risulta assai rilevante la componente di lavoro femminile ed in cui emerge un’evidente difficoltà di conciliare i tempi del lavoro con le esigenze della vita familiare.
“Le nostre riflessioni sono partite dalla consapevolezza che i numeri complessivi che riguardano il lavoro femminile in Italia si confermano ben al di sotto della media europea – commentano il Presidente EBT Terziario Asti, Enrico Fenoglio, ed il Presidente EBT Turismo Asti, Stefano Calella - Esistono strumenti alternativi al part-time quali alcune forme di sussidio alle famiglie che possono essere sperimentati. Gli Enti Bilaterali cercheranno di fornire sempre un grande supporto al tema della conciliazione anche attraverso la sussidiarietà contrattuale e l’utilizzo di politiche volte al sostegno mirato di tali situazioni”.
Per l’anno 2016 gli Enti Bilaterali del Terziario e del Turismo della Provincia di Asti hanno preannunciato importanti iniziative in questi settori.

Torna in alto

CASSA DI RISPARMIO

 

z1a