Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

Legge di stabilità 2017: le misure fiscali

È stato presentato dal Consiglio dei Ministri lo schema della Legge di Bilancio 2017

che prevede tra le altre, le seguenti misure fiscali:

- Diminuzione dell'IRES dal 27,5% al 24%;
- Introduzione dell'IRI, imposta che prevede la possibilità di tassazione al 24% per imprese individuali e società di persone;
- Regime per cassa per le imprese in contabilità semplificata, che prevede la tassazione sull'incassato e non sul fatturato;
- Proroga di incentivi agli investimenti (Maxi ammortamento, Legge Sabatini, Iperammortamento, R&S);
- Chiusura Equitalia con "rottamazione" cartelle esattoriali; (da verificare modalità)
- Proroga detrazione ristrutturazione e riqualificazione energetica, anche per alberghi e condomini;
- Anticipo pensionistico (APE) a 63 anni, finanziato in alcuni casi dal lavoratore stesso.

Le misure sopraelencate, così come tutte le altre disposizioni, dovranno ancora passare all'approvazione dei due rami del Parlamento, con conseguenti emendamenti che possono determinare significative variazioni, cosi come devono essere rese note le modalita' attuative delle nuove normative.
I nostri Uffici fiscali, seguono l'evolversi dei passaggi parlamentari della Legge in modo da potersi confrontare con gli Associati in tempo reale, in attesa di poter valutare in modo definitivo le misure adottate ad approvazione avvenuta.

Torna in alto