Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

In partenza il settembre astigiano tra Palio e Douja, CONFCOMMERCIO in prima linea per il territorio.

Il “settembre astigiano” è alle porte con tante iniziative tra il nostro Palio che riprende dopo due anni di stop,la Douja ed il festival delle sagre.
Confcommercio Asti è in prima linea per le imprese ed il territorio in questo settembre “della ripartenza” per dare visibilità alle iniziative e manifestazioni che caratterizzano da sembre questo periodo emblematico per la città.
La Confcommercio promuoverà ed allestirà le vetrine dei negozi in collaborazione con i due Consorzi rispettivamente quello della Barbera e dell’Asti per valorizzare i vini del territorio e dare colore alle vie del centro durante le manifestazioni,inoltre, come già avvenuto nel 2019 insieme a Confcommercio Terziario Donna, unitamente a Confcommercio Giovani e FIMAA, ha riproposto l’allestimento di vetrofanie pubblicitarie nei negozi sfitti per il nostro settembre attuando così una politica di riqualificazione urbana.
Una importante novità di questo settembre sarà la collaborazione con l’Unione Industriale all’interno di palazzo Ottelenghi che ospiterà il salone del Vermouth dal 9 al 18 settembre dove Confcommercio proporrà una degustazione di salumi tipici e carne cruda battuta al coltello dall'Antica Salumeria - Pipil di Costigliole d’Asti da sempre un'eccelenza gastronomica del territorio.
Il Direttore di Confcommercio Asti Claudio Bruno:”Questo è un settembre che dovrà essere connotato come quello della ripartenza noi come associazione siamo in prima linea anche in qualità di partner stabili del distretto urbano del commercio della città di Asti.”continua Claudio Bruno :”La mission di Confcommercio Asti durante gli eventi più importanti della città è quella di dare visibilità al nostro territorio e renderlo attrattivo per i turisti. La visibilità è uno strumento che permetterà l’incremento di presenze in città utile per le nostre imprese

WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56
WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 3

WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 2
WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 1

 

palio-img logo douja PROGRAMMA-douja

Modalità di rilascio dei CUD

Nuove modalità di rilascio dei CUD da parte dell'INAIL

L'INAIL comunica che a decorrere dal 2013 rilascerà i propri modelli CUD attraverso il canale telematico.

La disposizione interessa i soggetti per i quali l'Istituto opera da sostituto d'imposta, ovvero infortunati INAIL che hanno percepito nel 2012, direttamente dall'Istituto, l'indennità di inabilità temporanea assoluta.
Per scaricare il CUD i lavoratori dovranno collegarsi al sito dell'inaii e registrarsi nella sezione Punto Cliente.
Per richiedere il documento in forma cartacea, l'INAIL ha previsto l'attivazione dei seguenti numeri:
803164 gratuito per la telefonia fissa
06/164164 per la telefonia mobile, a pagamento in base al piano tariffario individuale.
Digitando il numero della pratica di infortunio/malattia professionale avvenuto nell'anno 2012, il sistema elaborerà il CUD che verrà recapitato direttamente a casa. Soltanto nel caso in cui non sia possibile ottenere il CUD on-line o telefonicamente, ci si potrà rivolgere alle Sedi INAIL.

 

Torna in alto

CASSA DI RISPARMIO

 

z1a