Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

Sede di Canelli

Agosto 29, 2012

Sede di Canelli

   

LA GRANDA S.r.l. - RECUPERO OLI ESAUSTI

Giugno 24, 2013

LA GRANDA S.r.l. - RECUPERO OLI ESAUSTI

Recupero oli esausti con remunerazione ai soci, in base alla quantità conferita

CONFCOMMERCIO:"Bando contributo per lo sviluppo eco sostenibile della mobilità delle imprese piemontesi"

Bando contributo sostenibilità alle imprese piemontesi clicca qui

 

La regione piemonte ha pubblicato il bando inerente gli incentivi per le imprese che investiranno sull'ecosostenibilità (mezzi di trasporto aziendali) :

1. FINALITA’
L’intervento è finalizzato a supportare le Micro, Piccole e Medie imprese aventi unità locale
operativa in Piemonte in un percorso di innovazione organizzativa delle diverse forme di mobilità al
fine di ridurre le emissioni in atmosfera.
La nuova mobilità riguarda un cambiamento dei propri mezzi aziendali verso modelli a basso o
nullo impatto ambientale, acquisizione di mezzi per gli spostamenti brevi; tutte azioni che
contribuiscono ad un miglioramento delle emissioni in atmosfera e quindi della qualità dell’aria,
come obiettivi primari dell’Accordo di bacino padano del 9 giugno 2017 e del Piano regionale di
Qualità dell’aria, approvato con deliberazione del Consiglio regionale n. 364-6854 del 25 marzo
2019 nonché del Fondo pluriennale di cui al D.L. 14 agosto 2020, n. 104 e relativo decreto
direttoriale MATTM-CLEA-2020-0000412 del 18/12/2020.
Sostenere i mezzi a basso impatto ambientale, e in particolare velocipedi, ciclomotori/motocicli e
veicoli aziendali, rappresenta anche un'opportunità dal punto di vista industriale per
l'implementazione, lo sviluppo e la produzione di tali veicoli e dei relativi componenti per
posizionare il settore del mercato in un'alternativa tecnologica, chiave per il futuro del settore.
L’iniziativa si affianca agli interventi di limitazione della circolazione previsti con la dgr n. 42-5805
del 20 ottobre 2017, la dgr n. 9-2916 del 26 febbraio 2021 e da ultimo la dgr n. 26-3694 del 6
agosto 2021.


2. SOGGETTI BENEFICIARI
I soggetti beneficiari di tale intervento sono le Micro, Piccole e Medie Imprese – denominate nel
seguito MPMI – (secondo la definizione di cui all’Allegato I del Regolamento UE 651/2014 del 17
giugno 2014) aventi unità locale operativa attiva in Piemonte e iscritte al Registro Imprese (di
cui all’art. 8 L. 580/93). Questo requisito deve essere posseduto dal momento della domanda e
almeno fino a quello di liquidazione del contributo.
Sono escluse dalla partecipazione al bando:
- le imprese che effettuano trasporto TPL di linea.
Sono escluse dalla partecipazione alla Linea A del bando:
- le imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura e nel settore della produzione
primaria dei prodotti agricoli facenti parte della sezione A: AGRICOLTURA, SILVICOLTURA E
PESCA della classificazione delle attività economiche ATECO 20071.
I beneficiari che effettuano trasporto merci in conto terzi possono richiedere il contributo
esclusivamente in regime di esenzione (regolamento europeo 651/2014).

Per informazioni contattare il numero Tel.0141/535727 

IN ALLEGATO IL BANDO SCARICABILE

Torna in alto