Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

Sede di Canelli

Agosto 29, 2012

Sede di Canelli

   

LA GRANDA S.r.l. - RECUPERO OLI ESAUSTI

Giugno 24, 2013

LA GRANDA S.r.l. - RECUPERO OLI ESAUSTI

Recupero oli esausti con remunerazione ai soci, in base alla quantità conferita

CONFCOMMERCIO:"L'INDAGINE SULL'ANDAMENTO DELLE VENDITE DI FEDERAZIONE MODA ITALIA"

CLICCA QUI PER IL QUESTIONARIO

 

Dalle indagini sulle VENDITE NEI NEGOZI DI MODA di GENNAIO (calo medio del 9%), FEBBRAIO (-16,3%) e MARZO 2022 (-4,5%) sono emersi segnali di debolezza dei consumi di prodotti di abbigliamento, calzature, pelletteria, accessori, tessili per la casa ed articoli sportivi dovuti inizialmente alle preoccupazioni sull’aumento dei contagi ed all’eccessivo utilizzo dello smart working tanto nel pubblico quanto nel privato, oltre all’assenza di shopping tourism e, successivamente, alle preoccupazioni per la guerra ed ai riflessi sull’economia dei prezzi di energia, gas e carburanti e su materie prime e prodotti finiti, nonché all’impennata dell’inflazione.

Anche a marzo, infatti, si è registrato un calo, anche se più leggero rispetto ai mesi precedenti, del 4,5% sullo stesso periodo del 2021, con il 51% delle imprese che hanno risposto al questionario che ha dichiarato un decremento delle vendite (erano il 65% a febbraio e il 55% a gennaio 2022) a fronte di un 49% che ha segnato un incremento (31%) o stabilità (18%).

La MAGLIERIA (40,4% delle scelte d’acquisto) si conferma l’articolo più venduto anche nel mese di marzo, seguito da PANTALONI (29,4%), GIUBBOTTI, PIUMINI e CAPPOTTI (27,6%); ABITI DONNA (21,1%), JEANS (20,2) e SCARPE DONNA (19,3%).

E’ aumentato a marzo (29,4%) il numero delle imprese intervistate che ha optato anche per i canali di vendita online (erano il 21,5% a febbraio) e l’80% di queste ha dichiarato un’incidenza delle vendite online entro il 5% del fatturato complessivo.

Il 79% delle imprese registra a marzo RITARDI NELLE CONSEGNE DELLE FORNITURE (di cui il 66% oltre i 15 giorni).

Federazione Moda Italia-Confcommercio, attraverso la collaborazione delle Associazioni provinciali di riferimento del Sistema Confcommercio, promuove la diffusione del NUOVO QUESTIONARIO (CLICCA QUI) per il monitoraggio mensile di APRILE 2022 in modo da permettere una risposta da parte delle imprese possibilmente entro le ore 18.00 del 6 MAGGIO 2022.

Torna in alto