Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

Sede di Canelli

Agosto 29, 2012

Sede di Canelli

   

Sede di Moncalvo

Agosto 29, 2012

Sede di Moncalvo

Servizi e consulenze

Giugno 16, 2013

Servizi e consulenze

Ai propri Associati, l' ASCOM presta gratuitamente, o a condizioni di assoluto favore, un pacchetto ...

Da sabato 2 luglio...SALDI!

Ricordando che i SALDI riguardano SOLO i prodotti di carattere stagionale o di moda,

suscettibili di notevole deprezzamento se non vengono venduti durante la stagione ovvero entro un breve periodo di tempo, si rammenta che i saldi (o vendite di fine stagione) in PIEMONTE possono essere effettuati 
da SABATO 2 LUGLIO 2016 (per sessanta giorni)

(Vedi DGR n.21 – 2520 DEL 10 NOVEMBRE 2015)

CI SONO REGOLE CHE VANNO RISPETTATE

- Va esposto il prezzo precedente, il prezzo attuale e la % di sconto;
- I saldi debbono riguardare la merce stagionale e "quella suscettibile di notevole deprezzamento, in quanto fortemente legata alla moda";
- La merce in saldo deve essere tenuta esposta separatamente da quella non in saldo;
- Le carte di credito vanno accettate;
- Non è obbligatorio consentire la prova della merce;
- È opportuno conservare lo scontrino, in presenza di un difetto; della merce, anche in periodo di saldi, la merce deve poter essere cambiata;
- In caso di falsi saldi è possibile rivolgersi ai vigili urbani o all'ufficio commercio del Comune.

Torna in alto