Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

Sede di Canelli

Agosto 29, 2012

Sede di Canelli

   

Sede di Moncalvo

Agosto 29, 2012

Sede di Moncalvo

Servizi e consulenze

Giugno 16, 2013

Servizi e consulenze

Ai propri Associati, l' ASCOM presta gratuitamente, o a condizioni di assoluto favore, un pacchetto ...

Finanziaria 2017

Il D.L. 193/2016 (decreto fiscale collegato alla Finanziaria 2017) e la Legge 11/12/2016, n. 232

(Finanziaria 2017), recentemente convertiti in Legge e pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale, contengono una serie di nuove disposizioni in materia fiscale:

1. rottamazione cartelle esattoriali;
2. spesometro e comunicazioni IVA trimestrali;
3. modifica scadenze versamenti;
4. introduzione IRI;
5. tassazione per cassa;
6. soppressione studi di settore ed istituzione indici di affidabilità
7. riproposizione di provvedimenti già in vigore l’anno passato.

Tali disposizioni, se da un lato introducono importanti e favorevoli innovazioni nella determinazione del prelievo fiscale sulle piccole imprese (IRI e determinazione reddito per cassa), dall’altro comportano nuovi onerosi adempimenti che determineranno un aggravio degli oneri contabili ed amministrativi, derivanti dai nuovi obblighi di comunicazione trimestrale dei dati dei corrispettivi, delle fatture di vendita e di acquisto.

É opportuno sottolineare che i nuovi suddetti adempimenti relativi alle comunicazioni trimestrali possono essere evitati se i contribuenti optano per la trasmissione telematica dei corrispettivi e per la comunicazione telematica dei dati delle fatture emesse e ricevute, come previsto dal D.L. 127 del 05/08/2015, anche in questo caso con conseguente aggravio dei costi di gestione.

In attesa dei decreti attuativi relativi ad alcune delle nuove disposizioni, gli Associati verranno costantemente aggiornati sia sulle modalità di espletamento degli adempimenti previsti, sia degli eventuali nuovi costi legati a tali disposizioni.

Gli Associati sono invitati a prendere contatto con i nostri uffici fiscali per approfondire i temi che riguardano direttamente la loro posizione, nel contempo si informa che l’Associazione sta predisponendo una serie di convegni informativi presso le proprie sedi.

Torna in alto