Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

Sede di Canelli

Agosto 29, 2012

Sede di Canelli

   

Sede di Moncalvo

Agosto 29, 2012

Sede di Moncalvo

Servizi e consulenze

Giugno 16, 2013

Servizi e consulenze

Ai propri Associati, l' ASCOM presta gratuitamente, o a condizioni di assoluto favore, un pacchetto ...

Lavoratori somministrati: entro il prossimo 31 gennaio va presentata la comunicazione

In occasione della scadenza al 31/01/2013 della comunicazione periodica dei lavoratori somministrati, riepiloghiamo di seguito gli obblighi relativi.

 

Entro il 31 gennaio di ogni anno, i datori di lavoro devono comunicare alle RSU, ovvero alle RSA, o in mancanza alle associazioni territoriali di categoria, il numero e i motivi dei contratti di somministrazione di lavoro conclusi nell’anno solare precedente, la durata degli stessi, il numero e la qualifica dei lavoratori interessati.

Il mancato rispetto di tale comunicazione periodica e di quella preventiva prima della stipula del contratto, già previste dalla Legge Biagi (4° comma dell‘art. 24 del D. Lgs. 276/2003) , è stato espressamente sanzionato dall’art 3 del D.Lgs. 2 marzo 2012, n. 24 con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 250 a euro 1.250.

Come precisato dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali con la nota n. 12187 del 3 luglio 2012 per il solo 2012 le variazioni da comunicare riguardano il periodo 6 aprile – 31 dicembre 2012: la prima scadenza è quindi il 31 gennaio 2013.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare i nostri uffici.

Torna in alto