Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

Servizi e PEC - Impresa Semplice

PEC TELECOM ITALIA

Confcommercio ha stipulato con Telecom Italia un accordo operativo per fornire alle imprese associate il servizio Pec, a seguito della sottoscrizione, in data 29 Luglio 2010, del Protocollo di Intesa con il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione per promuovere l’utilizzo della Posta elettronica certificata (P.e.c.) presso le piccole e medie imprese.
Si ricorda che il Decreto sviluppo 2012 bis prevede all'art 5 l'obbligo anche per le Ditte individuali di dotarsi di una casella PEC a partire dal 21 Ottobre 2012.

La PEC è lo strumento informatico che conferisce a un messaggio di posta elettronica lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento tradizionale.
Il servizio ha diversi vantaggi:

Ogni formato digitale può essere inviato tramite posta elettronica certificata;
I messaggi possono essere consultati da ogni computer connesso a internet;
E’ presente la “Certificazione” degli allegati al messaggio;
L'avvenuta consegna della mail viene garantita, nel caso non sia possibile consegnare il messaggio, l’autore del messaggio viene informato;
Le ricevute di consegna hanno validità legale;
Esiste la Tracciabilità della casella mittente e conseguentemente del suo titolare (se il titolare è stato identificato con certezza);
Vi è certezza sulla destinazione dei messaggi;
L'invio dei messaggi ha costi inferiori a quello delle raccomandate; inoltre il costo di invio delle raccomandate cartacee, cresce in funzione del numero di pagine e del peso del plico, e del numero di comunicazioni inviate annualmente. Va anche tenuto presente il TCO (total cost of ownership) del servizio legato alla conservazione e archiviazione, indicizzazione e recupero delle ricevute, specie in aziende che generano rilevanti quantità di corrispondenza.

La PEC ad uso “Business”, sancita dalla legge n° 2 del 28/01/09, consente:

Invio/ricezione a norma di legge di documentazione verso e da la Pubblica Amministrazione locale e centrale e per la partecipazione a Gare Pubbliche e Private;
Invio/ricezione a norma di legge di documentazione interaziendale (fornitori, clienti, consulenti, …).

Torna in alto