Menu

ascomalogo reteimpreseitalia

Confcommercio Asti

In partenza il settembre astigiano tra Palio e Douja, CONFCOMMERCIO in prima linea per il territorio.

Il “settembre astigiano” è alle porte con tante iniziative tra il nostro Palio che riprende dopo due anni di stop,la Douja ed il festival delle sagre.
Confcommercio Asti è in prima linea per le imprese ed il territorio in questo settembre “della ripartenza” per dare visibilità alle iniziative e manifestazioni che caratterizzano da sembre questo periodo emblematico per la città.
La Confcommercio promuoverà ed allestirà le vetrine dei negozi in collaborazione con i due Consorzi rispettivamente quello della Barbera e dell’Asti per valorizzare i vini del territorio e dare colore alle vie del centro durante le manifestazioni,inoltre, come già avvenuto nel 2019 insieme a Confcommercio Terziario Donna, unitamente a Confcommercio Giovani e FIMAA, ha riproposto l’allestimento di vetrofanie pubblicitarie nei negozi sfitti per il nostro settembre attuando così una politica di riqualificazione urbana.
Una importante novità di questo settembre sarà la collaborazione con l’Unione Industriale all’interno di palazzo Ottelenghi che ospiterà il salone del Vermouth dal 9 al 18 settembre dove Confcommercio proporrà una degustazione di salumi tipici e carne cruda battuta al coltello dall'Antica Salumeria - Pipil di Costigliole d’Asti da sempre un'eccelenza gastronomica del territorio.
Il Direttore di Confcommercio Asti Claudio Bruno:”Questo è un settembre che dovrà essere connotato come quello della ripartenza noi come associazione siamo in prima linea anche in qualità di partner stabili del distretto urbano del commercio della città di Asti.”continua Claudio Bruno :”La mission di Confcommercio Asti durante gli eventi più importanti della città è quella di dare visibilità al nostro territorio e renderlo attrattivo per i turisti. La visibilità è uno strumento che permetterà l’incremento di presenze in città utile per le nostre imprese

WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56
WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 3

WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 2
WhatsApp Image 2022-08-30 at 14.17.56 1

 

palio-img logo douja PROGRAMMA-douja

Torino "capitale" dell'innovazione

Torino ci sta provando! ®innovare

l'Associazione per innov@re le Imprese, questo il significativo titolo del convegno organizzato dalla Confcommercio sabauda che si terrà il 25 e il 26 giugno. L'obiettivo della due giorni è capire come far innovare i servizi offerti dall'Associazione anche creando una serie di collaborazioni con i confidi, le imprese e le istituzioni. La prima sessione che inizia giovedi  25 giugno alle 14.30 è dedicata al sistema dei Consorzi di garanzia Fidi e al ruolo strategico nelle scelte di innovazione portate avanti dalle Imprese. Dopo l'intervento della presidente Maria Luisa Coppa la parola passerà ai rappresentanti dei Confidi legati al commercio con l'intervento di Paolo Ferrè presidente Federconfidi, sul tema "Confidi 2.0: una nuova sfida di mercato" ma pure a Marco Berry  che racconterà la sua avventura imprenditoriale di FLy Experience  e all'assessore regionale alle Attività Produttive  Giuseppina De Santis. Venerdì 26 giugno, mattinata dedicata all'innovazione nel Terziario attraverso nuove idee e nuove tecnologie. Si parte alle 9.45 con l'introduzione della presidente Coppa dedicata ad un "Nuovo rinascimento" nei rapporti fra Associazioni e Imprese. Si prosegue con gli interventi di imprenditori , addetti ai lavori, docenti universitari. La chiusura è affidata al presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli al presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e al sindaco di Torino Piero Fassino.

Torna in alto

CASSA DI RISPARMIO

 

z1a